affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Martedì 22 maggio 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

UNA NUOVA ITALIA. DALLE ELEZIONI AGLI SCENARI POLITICI ATTUALI

Lunedì 28 maggio 2018, ore 15.00 Caffè Letterari - II serie 2018

RESTO QUI

Martedì 29 maggio 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

DIALOGO SULL'IMMIGRAZIONE. TRA FALSI E SCOMODE VERITA'

Mercoledì 30 maggio 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina - II serie 2018

SAPORI, ERBE E AROMI: ECCELLENZE DEL PIEMONTE

Lunedì 4 giugno 2018, ore 15.00 Caffè Letterari - II serie 2018

IL CORPO

Martedì 5 giugno 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

HOMO PREMIUM. COME LA TECNOLOGIA CI DIVIDE

Mercoledì 6 giugno 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina - II serie 2018

LE INSIDIE NELLE CARENZE VITAMINICHE: CAUSE, RIPERCUSSIONI E RIMEDI NELL'ADULTO

Martedì 12 giugno 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

DA "LA SMORFIA" A TORINO

Mercoledì 13 giugno 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina - II serie 2018

GRAND'ITALIA. PROFILI DI ITALIANI ILLUSTRI DEL '900

Mercoledì 16 maggio 2018, ore 10.00

L'ASSASSINIO DELL'INQUISITORE

Appuntamenti del mercoledì mattina - II serie 2018 

Francesco Cordero di Pamparato, insieme alla giornalista Cinzia Galletto, presenterà “L’assassinio dell’Inquisitore”. Un viaggio nel medioevo:  quattordicesimo secolo, in Val Susa. Viene assassinato un Inquisitore. Nel chiostro di un convento francescano. Chi deve indagare: il potere secolare, ovvero i Savoia, oppure quello ecclesiastico, ovvero l'Inquisizione? Un romanzo storico tratto da un fatto realmente accaduto. in un tempo difficile. Tra eretici, templari, venturieri, pellegrini devoti, mercanti sospetti, famiglie nobili il lotta fra loro, ordini religiosi non in perfetta armonia, Padre Pavonio vuole scoprire il colpevole (o i colpevoli). Una storia affascinante, dove il bene e il male sono proprio loro: Dio e il Diavolo. Protagonisti, accanto alla forze del bene, ci sono i sabba, il volo notturno del maligno, le credenze druidiche ancora profondamente radicate nel popolo, la magia bianca e quella nera. Il giallo è tutto un equilibrio sopra la ragion di stato, quella umana e quella divina.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI