affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Martedì 13 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

INTERVISTA SULLA CINA. COME CONVIVERE CON LA NUOVA SUPERPOTENZA GLOBALE

Martedì 13 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

PASTA BERRUTO SPA e SABELT SPA

Mercoledì 14 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

UN CHIRURGO DEL '900

Lunedì 19 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

IL GRANDE GUALINO. VITA ED AVVENTURE DI UN UOMO DEL NOVECENTO

Martedì 20 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SO CHE UN GIORNO TORNERAI

Martedì 20 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

ALTEA FEDERATION e WITT ITALIA GROUP

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

L'ACQUERELLO IN PIEMONTE

Martedì 27 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

L'ITALIA DEI NARCOPADRINI

Martedì 27 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

FINDER SPA e GRUPPO COMOLI E FERRARI

Mercoledì 28 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

IERI, OGGI E DOMANI LE ROI DANCING NEL MONDO (ART DESIGN CARLO MOLLINO)

Martedì 4 dicembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

GIOBERT SPA e SPARCO

Martedì 4 dicembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SERGIO MARCHIONNE. LA STORIA DEL MANAGER CHE HA SALVATO LA FIAT E CONQUISTATO CHRYSLER

Mercoledì 7 marzo 2018, ore 10.00

LE IPOACUSIE E LE RIPERCUSSIONI SOCIALI E RELAZIONALI

Appuntamenti del mercoledì mattina - I serie 2018 

Sergio Cabodi, specialista in Geriatria, Irene Chianale, specialista in tecniche audioprotesiche, Paolo Porcù, specialista in Otorinolaringoiatria, Francesco Scaroina, specialista Medicina Interna affronteranno il tema “Le ipoacusie e le ripercussioni sociali e relazionali”.  I disturbi uditivi rappresentano un problema sia personale sia medico e sociale e hanno una incidenza di oltre 10% della popolazione. Nell’adulto, spesso alle soglie della senilità, l’ipoacusia può produrre difficoltà relazionali, una perdita importante dei rapporti sociali e familiari e una inevitabile rinuncia alla partecipazione attiva alle proposte della vita di comunità. Le persone affette da ipoacusia, hanno quasi sempre un modo di pensare condizionato da questa invalidità e gli effetti psicologici della sordità sono condizionati da fattori personali e sociali, sono in relazione alla gravità della perdita uditiva, alla classe sociale d’appartenenza, alla professione svolta e dall’epoca di manifestazione del deficit: soprattutto nei primi anni di vita o in età avanzata. Una ridotta capacità uditiva determina una cattiva discriminazione della parola e a questa difficoltà il debole d’udito reagisce in maniera sbagliata o non reagisce affatto. Spesso la frustrazione che ne deriva favorisce l’isolamento e il risultato finale è uno stato di intro-versione e auto-emarginazione.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI