affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

2 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

LE PRIME APPLICAZIONI PRATICHE DELLA BLOCKCHAIN DOPO I BITCOIN

9 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

MENTI INSOLITE. RADIOGRAFIA DI CINQUE FEMMINICIDI

16 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 18.00 Martedì Sera III serie 2018

BELLA ZIO

23 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 19.00 Martedì Sera III serie 2018

ITALIA-EUROPA: QUALE FUTURO ECONOMICO-POLITICO?

Lunedì 16 maggio 2011 - ore 15.00

“UN GARIBALDINO ALLA MIA TAVOLA”

Caffè Letterari - Ciclo Primavera 2011 

immagine
giovedì Un viaggio nella memoria dimenticata del Risorgimento: una storia travagliata, che parte dal sogno unitario di pochi intellettuali, per arrivare alle lotte sociali di fine '8oo, seguendo le vicende dei patrioti ma anche quelle dei maestri del melodramma italiano, da Rossini a Donizetti, da Bellini a Verdi. La fatica di questo doppio lavoro è alleviata dall'esecuzione di ricette legate alle cucine regionali italiane che nascono all'inizio dell'800, insieme al formarsi di una moderna borghesia. Il 1861 rappresenta oggi tante cose, intimamente correlate, anche là dove spesso facciamo finta di non ricordarci più: il riscatto di un popolo per secoli soggiogato alla dominazione straniera, l'affermarsi di una cucina popolare che sottrae questo stesso popolo a secoli di fame e malattie, il trionfo di una musica che il mondo ci invidia. Certo non tutto filò per il verso giusto, dopo di allora. Ma il sacrificio di migliaia di patrioti che diedero la vita per un sogno di libertà non può essere rinnegato: predisponiamoci a rendere omaggio alla loro memoria con questo libro. La storia e il palato ce ne saranno grati.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI