affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Lunedì 12 novembre 2018, ore 18.00 #Non solo food. Ieri, oggi e domani della cucina in Piemonte

Le nuove strategie per l'export dell'industria agroalimentare

Lunedì 19 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

IL GRANDE GUALINO. VITA ED AVVENTURE DI UN UOMO DEL NOVECENTO

Martedì 20 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

ALTEA FEDERATION e WITT ITALIA GROUP

Martedì 20 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SO CHE UN GIORNO TORNERAI

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

L'ACQUERELLO IN PIEMONTE

Martedì 27 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

L'ITALIA DEI NARCOPADRINI

Martedì 27 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

FINDER SPA e GRUPPO COMOLI E FERRARI

Mercoledì 28 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

IERI, OGGI E DOMANI LE ROI DANCING NEL MONDO (ART DESIGN CARLO MOLLINO)

Martedì 4 dicembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

GIOBERT SPA e SPARCO

Martedì 4 dicembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SERGIO MARCHIONNE. LA STORIA DEL MANAGER CHE HA SALVATO LA FIAT E CONQUISTATO CHRYSLER

Mercoledì 8 novembre 2017, ore 10.00 - Sala Agnelli - Centro Congressi Unione Industriale Torino

ED DIABLO RACCONTA. CHIAPPUCCI, UNA VITA IN FUGA

Gli Appuntamenti del mercoledì mattina 2017 - III ciclo 2017 

Il mitico campione di ciclismo varesino,  Claudio Chiappucci, insieme a Beppe Conti, grande firma giornalistica, presenteràEl Diablo racconta. Chiappucci, una vita in fuga”, edito da Graphot. Claudio Chiappucci, El Diablo, soprannome coniato dai colombiani,  racconta le avventure ciclistiche, i retroscena, i rapporti con gli avversari e i compagni di squadra. Sono molte le sue entusiasmanti imprese: i pensieri corrono alla Milano - Sanremo del '91, alla fuga da lontano di Sestriere al Tour de France '92, degna di un campionissimo, al Mondiale e ai Tour sfiorati, la fiera rivalità con Gianni Bugno, la sincera amicizia con Marco Pantani, una sorta di fratello minore. Poi, il fascino d’una vita in primo piano dopo la stagione delle corse. Lo raccontano in questo libro anche amici ed avversari, campioni di ieri e tecnici, dirigenti e giornalisti, gli avversari Hinault e Indurain, Poulidor, Moser e Saronni, tantissimi personaggi del mondo dello sport. Tutti pronti a farci rivivere le storie a tinte forti di un campione che, al di là delle vittorie, ha lasciato il segno nella leggenda del grande ciclismo.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI