affitta sale meeting

ricerca avanzata

Photo Gallery Eventi Trascorsi

ANTONELLA CILENTO ENZO DECARO BEPPE CONTI CON FRANCO BALMAMION SALVATORE ARANZULLA ALAN FRIEDMAN
Mercoledì, 16 marzo 2016, ore 10.00

"20 ANNI DI CRITICA ALBERGHIERA ... E 41 TRA I RISTORANTI"

Gli Appuntamenti del mercoledì mattina - 1° ciclo 2016 

Mercoledì 16 marzo, ore 10.00,  con il più celebre critico gastronomico italiano,  Edoardo  Raspelli,  che ci parlerà di “20 anni di critica alberghiera … e 41 tra i ristoranti”.  Il recensore più goloso d’Italia, quello che un tempo era temuto più di una incursione di ispettori Nas. L'11 febbraio del 1996, apparve il primo articolo con cui, sul quotidiano di Torino La Stampa, nasceva quella che ancora oggi è l'unica rubrica critica agli hotel. La critica gastronomica vera e propria, però, quella dedicata al cibo, Edoardo Raspelli l'aveva inventata anni prima. A 20 anni aveva cominciato a scrivere sul Corriere della Sera, a 22 era entrato nella cronaca del Corriere d'Informazione, l'edizione pomeridiana del quotidiano di via Solferino, ed aveva seguito tutti gli Anni di Piombo di Milano, dal caso Feltrinelli all'omicidio del commissario Luigi Calabresi. Su ordine del direttore di allora, Cesare Lanza, il 10 ottobre del 1975, nasceva la pagina dei ristoranti dove, il 7 febbraio del 1976, quarant'anni fa, apparve il "Faccino nero" dedicato al ristorante peggiore della settimana.  In mezzo ad un giornalismo che fino ad allora era solo encomiastico, dove i voti negativi erano impossibili, nasceva la vera e propria critica gastronomica italiana, sul modello, del resto, di quanto già facevano in Francia, da alcuni anni, Henry Gault e Christian Millau.

Intervengono Luca Iaccarino e Rocco Moliterni

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI