affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Martedì 22 maggio 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

UNA NUOVA ITALIA. DALLE ELEZIONI AGLI SCENARI POLITICI ATTUALI

Lunedì 28 maggio 2018, ore 15.00 Caffè Letterari - II serie 2018

RESTO QUI

Martedì 29 maggio 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

DIALOGO SULL'IMMIGRAZIONE. TRA FALSI E SCOMODE VERITA'

Mercoledì 30 maggio 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina - II serie 2018

SAPORI, ERBE E AROMI: ECCELLENZE DEL PIEMONTE

Lunedì 4 giugno 2018, ore 15.00 Caffè Letterari - II serie 2018

IL CORPO

Martedì 5 giugno 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

HOMO PREMIUM. COME LA TECNOLOGIA CI DIVIDE

Mercoledì 6 giugno 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina - II serie 2018

LE INSIDIE NELLE CARENZE VITAMINICHE: CAUSE, RIPERCUSSIONI E RIMEDI NELL'ADULTO

Martedì 12 giugno 2018, ore 21.00 Martedì Sera - II serie 2018

DA "LA SMORFIA" A TORINO

Mercoledì 13 giugno 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina - II serie 2018

GRAND'ITALIA. PROFILI DI ITALIANI ILLUSTRI DEL '900

Lunedì 30 maggio ore 15

CHI AMA NON SA (Rizzoli)

I Caffè Letterari - 2° ciclo 2016 

immagine

Un uomo guida nella notte: ha quasi quarant’anni, è in fuga e si sente braccato. Non è dove dovrebbe essere, a qualche decina di chilometri di distanza, nella sala parto di una clinica. Una donna dà alla luce un bambino: è stata lasciata sola, ma sa di non potersi lamentare. Lei ha responsabilità ancora più gravi. Comincia come un thriller dei sentimenti Chi ama non sa, il primo romanzo di Gianna Schelotto, brillante prova d’autore per una profonda conoscitrice delle relazioni umane. Un bambino non cercato né desiderato arriva a sconvolgere la vita di Luca e Alice, due single immaturi come li si sarebbe definiti un tempo, i quali però, anziché sposarsi e intraprendere un’esistenza (forse) infelice, decidono di sperimentare un’altra via, un modo diverso di interpretare la famiglia. La loro scelta, all’inizio, va a turbare tutti gli equilibri fra parenti, stanando un padre rimasto assente per qualche decina d’anni, suscitando dubbi e sospetti in una zia, evocando fantasmi dalla memoria di una madre. Ma l’amore non si distrugge, semplicemente muta forma. E infatti il giorno del battesimo… In questo romanzo Gianna Schelotto costruisce una trama corale e movimentata, cesella con competenza le emozioni e accompagna i personaggi in un percorso di crescita: ne nasce così una storia illuminante sull’evoluzione dei legami familiari nella nostra epoca. Una storia che racchiude in sé un messaggio prezioso: tutti possiamo imboccare nuove strade per la felicità.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI