affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Martedì 13 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

INTERVISTA SULLA CINA. COME CONVIVERE CON LA NUOVA SUPERPOTENZA GLOBALE

Martedì 13 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

PASTA BERRUTO SPA e SABELT SPA

Mercoledì 14 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

UN CHIRURGO DEL '900

Lunedì 19 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

IL GRANDE GUALINO. VITA ED AVVENTURE DI UN UOMO DEL NOVECENTO

Martedì 20 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SO CHE UN GIORNO TORNERAI

Martedì 20 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

ALTEA FEDERATION e WITT ITALIA GROUP

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

L'ACQUERELLO IN PIEMONTE

Martedì 27 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

L'ITALIA DEI NARCOPADRINI

Martedì 27 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

FINDER SPA e GRUPPO COMOLI E FERRARI

Mercoledì 28 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

IERI, OGGI E DOMANI LE ROI DANCING NEL MONDO (ART DESIGN CARLO MOLLINO)

Martedì 4 dicembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

GIOBERT SPA e SPARCO

Martedì 4 dicembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SERGIO MARCHIONNE. LA STORIA DEL MANAGER CHE HA SALVATO LA FIAT E CONQUISTATO CHRYSLER

Lunedì 23 ottobre, ore 15.00

L'ARMINUTA - VINCITORE PREMIO CAMPIELLO 2017 (EINAUDI)

I Caffè Letterari - 3 ciclo 2017 

Lunedì  23 ottobre, alle ore 15,00, Donatella Di Pietrantonio, vincitore del Premio Campiello 2017, presenterà L’arminuta” edito da Einaudi. Arminuta in abruzzese significa “ritornata” ed è  l’appellativo che viene dato alla protagonista, voce narrante intensa e lucida, tredicenne privata di radici e certezze proprio dalla confusione adulta di chi avrebbe dovuto proteggere la sua infanzia. La ragazzina ha più di una famiglia, più di una casa a cui tornare, più di una madre e paradossalmente, proprio per questo, sente di non avere famiglia, casa, madre. Trattata come un oggetto da prendere e curare per rispondere a desideri personali, restituita alla famiglia d’origine dopo che proprio quei desideri vengono meno, in balia di miseria e ignoranza dopo aver conosciuto benessere e vivacità intellettuale, non sa più che cosa rappresenti una madre, che cosa cercare in una figura che ai suoi occhi appare sporcata da azioni e decisioni che non comprende, che nessuno si prende la briga di spiegarle. All’incontro interviene il giornalista Sergio Pent

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI