affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

2 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

LE PRIME APPLICAZIONI PRATICHE DELLA BLOCKCHAIN DOPO I BITCOIN

9 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

MENTI INSOLITE. RADIOGRAFIA DI CINQUE FEMMINICIDI

16 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 18.00 Martedì Sera III serie 2018

BELLA ZIO

23 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 19.00 Martedì Sera III serie 2018

ITALIA-EUROPA: QUALE FUTURO ECONOMICO-POLITICO?

lunedì 2 marzo, ore 15

IL GRANDE CALIFFATO

I Caffè Letterari - 1° ciclo 2015 

immagine

Si intitola “Il Grande Califfato”,  edito da Neri Pozza,  il nuovo libro di Domenico Quirico. L’inviato de La Stampa racconta di un lungo viaggio che parte da Istanbul e si conclude in Nigeria, fa tappa in Cecenia e nelle pianure della Francia, nel Sahel ed in Somalia. E’ ciò che Quirico definisce “il totalitarismo islamista globale”. E’ la prosecuzione de “L’Impero del Male”, dove raccontava della sua esperienza di sequestrato. Del Califfato ha sentito parlare la prima volta quando era prigioniero. È il racconto di un viaggio nei Paesi in cui in realtà il Califfato c’è già ed è un preciso progetto strategico cui attenersi e collegare i piani di battaglia. Al ritorno dalla Siria, Quirico aveva lanciato l’allarme sulla deriva islamista a cui l’Occidente stava andando incontro. L’islamismo radicale è una realtà presente da tempo nei nostri Paesi. Probabilmente dopo i fatti dell’11 settembre si riteneva che fosse stato contenuto e limitato. Invece la minaccia era di tipo diverso. È nato uno stato islamico nel cuore del vicino Medio Oriente e controlla ormai vasti territori, dalla Nigeria al Sinai.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI