affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

2 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

LE PRIME APPLICAZIONI PRATICHE DELLA BLOCKCHAIN DOPO I BITCOIN

9 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

MENTI INSOLITE. RADIOGRAFIA DI CINQUE FEMMINICIDI

16 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 18.00 Martedì Sera III serie 2018

BELLA ZIO

23 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 19.00 Martedì Sera III serie 2018

ITALIA-EUROPA: QUALE FUTURO ECONOMICO-POLITICO?

Lunedì 22 ottobre 2007 - ore 21.15

Mezzo secolo di lune artificiali

Le 18 rivoluzioni della scienza che ci hanno cambiato la vita - Autunno 2007 

giovedì Il 4 ottobre del 1957 il mondo fu scosso da un flebile bip-bip. Fu più che il rombo di un tuono o l’esplosione di una bomba. Il bip-bip proveniva dal primo satellite artificiale, lo Sputnik, lanciato dall’Unione Sovietica. Eravamo nel pieno della “guerra fredda” e quell’impresa aveva un significato più militare che scientifico. Lo Sputnik diceva chiaramente agli Stati Uniti e al mondo occidentale che il Cremlino disponeva di missili in grado di portare ordigni atomici sulla testa degli eventuali avversari. Oggi i satelliti artificiali sono entrati nella nostra vita quotidiana: ci permettono di comunicare tramite tv, telefono e Internet, di prevedere il tempo, di navigare, scoprire risorse minerarie, sorvegliare l’ambiente, esplorare l’universo. Piero Bianucci, autore di libri sull’astronomia e l’astronautica, e Giancarlo Genta, esperto di meccatronica del Politecnico di Torino, ci accompagneranno nel cielo artificiale di ieri e di domani.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI