affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Lunedì 22 ottobre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

02.02.2020. LA NOTTE CHE USCIMMO DALL'EURO

Lunedì 22 ottobre 2018, ore 18.00 #Non solo food. Ieri, oggi e domani della cucina in Piemonte

Alimentazione 3.0: il valore del cibo e le nuove tendenze. Cucina vegana, street food, sapori esotici, cucine internazionali e tradizionali

23 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 19.00 Martedì Sera III serie 2018

ITALIA-EUROPA: QUALE FUTURO ECONOMICO-POLITICO?

Mercoledì 24 ottobre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

TEATRO E SCRITTURA CONTEMPORANEA

Anteprima lunedì 29 ottobre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

LE RUGHE DEL SORRISO

Lunedì 29 ottobre 2018, ore 18.00 #Non solo food. Ieri, oggi e domani della cucina in Piemonte

Alla scoperta della cucina piemontese e di una delle sue principali star: la pasta

Mercoledì 31 ottobre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

I PRIMORDI DELL'AVIAZIONE IN PIEMONTE. LA MOBILITAZIONE INDUSTRIALE NELLA GUERRA '15-'18

Lunedì 5 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

LA VERITA' DEL PROCESSO ANDREOTTI

Lunedì 5 novembre 2018, ore 18.00 #Non solo food. Ieri, oggi e domani della cucina in Piemonte

Educazione alimentare: scuola, sport e benessere

Mercoledì 7 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

MITI, PREGIUDIZI E VERITA' SULL'IPERTENSIONE ARTERIOSA. UNA RICERCA SEMPRE VIVA

Lunedì 12 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

LA RAGAZZA CON LA LEICA

Lunedì 12 novembre 2018, ore 18.00 #Non solo food. Ieri, oggi e domani della cucina in Piemonte

Le nuove strategie per l'export dell'industria agroalimentare

Mercoledì 14 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

UN CHIRURGO DEL '900

Lunedì 19 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

IL GRANDE GUALINO. VITA ED AVVENTURE DI UN UOMO DEL NOVECENTO

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

L'ACQUERELLO IN PIEMONTE

Mercoledì 28 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

IERI, OGGI E DOMANI LE ROI DANCING NEL MONDO (ART DESIGN CARLO MOLLINO)

Martedì 09 ottobre 2007 - ore 10.00

Il tumore della prostata, malattia subdola

Martedì Salute - Ciclo Autunno 2007 

giovedì Il carcinoma prostatico rappresenta una delle neoplasie più frequenti. La sua incidenza è in aumento, mentre la mortalità è in diminuzione come conseguenza di diagnosi più precoci e di terapie più mirate.
Fino a pochi anni fa quando la terapia diventava disseminata l'unica terapia possibile era quella ormonale. Negli ultimi anni è diventato evidente che alcuni nuovi chemioterapici possono essere attivi e contribuire al controllo della malattia avanzata. Soprattutto vi è un fervore di ricerche per lo sviluppo di strategie terapeutiche assolutamente innovative quali le terapie immunologiche con vaccini e cellule dendritiche e le terapie mirate con farmaci diretti specificamente a bersagli molecolari. Vi è la ragionevole speranza che nei prossimi anni queste nuove terapie possano modificare significativamente la storia naturale di questa malattia. La diagnosi avviene mediante il dosaggio del PSA, la visita urologica e l’esplorazione rettale della ghiandola stessa ed infine tramite la biopsia prostatica sotto guida ecografica trans-rettale. Le prospettive diagnostiche future prevedono l’utilizzo di nuovi possibili marcatori nucleari come l’EPCA-2.  I grassi animali nella dieta ,possono influenzare lo sviluppo della neoplasia, specie se ad alto contenuto di steroidi o di androgeni . La dieta vegetariana con fitoestrogeni o gli integratori alimentari con vitamine ed antiossidanti inibiscono invece la comparsa del tumore. La terapia è differente a seconda che il tumore sia localizzato, localmente avanzato o metastatico. Nel primo caso vi sono molte alternative con efficacia ed effetti collaterali diversi: chirurgia, radioterapia, HIFU, brachiterapia, crioterapia. Negli altri casi la terapia prevede invece diversi e più complessi approcci.
Affrontano l'argomento Giovanni Muto, Direttore S.C. di Urologia, ospedale San Giovanni Bosco di Torino e Membro della Commissione Oncologica Nazionale del Ministero della Salute e Massimo Aglietta, Professore Ordinario di Oncologia Medica, A.S.O. Ordine Mauriziano di Torino - IRCC Candiolo.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI