MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Ritorno alla Luna a 40 anni dal primo sbarco

giovedì La Luna ha da sempre affascinato l'umanità ed oltre ad essere stato il primo corpo extraterrestre ad essere stato calpestato dall’uomo, è stata la chiave che in qualche modo ci ha aiutato a comprendere la natura dei pianeti.
Quarant’anni fa, il 20 luglio 1969, Neil Armstrong e Edwin Aldrin sbarcavano sulla Luna. Altri dieci astronauti li seguirono. Fino a quando, nel dicembre 1972, le missioni “Apollo” si sono concluse. Ora sono i cinesi e gli indiani a puntare sul nostro satellite, e gli Stati Uniti hanno un piano che prevede la realizzazione di colonie lunari con fini scientifici intorno al 2020. Intanto, per preparare il ritorno, alcune sonde spaziali hanno approfondito lo studio della geologia e della struttura interna della Luna, e forse hanno individuato una riserva di acqua ghiacciata.
Che cosa abbiamo imparato dalle numerose missioni spaziali sulla natura del nostro satellite e sulle origini del Sistema Solare? Perché una base lunare può essere utile alla scienza e servire da trampolino verso Marte?
Nel corso della conferenza, verranno ripercorse in breve le tappe dell’esplorazione lunare e verrà fatto il punto sulle conoscenze sinora acquisite su nostro satellite.
Partecipa all'incontro Mario Di Martino, dell'Osservatorio Astronomico di Torino.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Potrebbero interessarti anche

XII CONVEGNO A.M.I.A.R.

giovedì

Scopri di più

Piccolindustria Unione Industriale Torino

giovedì Assemblea Piccolindustria 2013 "ITALIA S'E' DESTA! Un paese in bilico e le storie positive che lo bilanciano.

Scopri di più

II Corso Nazionale AIOM e SIAPEC-IAP

giovedì Marcatori bio-molecolari nella terapia personalizzata dei tumori: indicazioni cliniche e di laboratorio

Scopri di più

INCONTRO CDAF

giovedì IL CONTROLLO DI GESTIONE IN AZIENDA: LE NUOVE LINEE GUIDA DI BORSA ITALIANA COME POSSIBILE MODELLO DI RIFERIMENTO

Scopri di più
web site by NET BULL