MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

  • Home
  • Eventi
  • Premio Piero e Camilla Peradotto 2014

Premio Piero e Camilla Peradotto 2014

 

Quest'anno il Premio è stato vinto da ELENA LOEWENTHAL con il libro "La lenta nevicata dei giorni" (Einaudi)

 

 

In calce, il comunicato stampa della Premiazione:

 

 

Lunedì 1° dicembre, alle ore 15,00, presso il Centro Congressi Unione Industriale Torino, alla presenza del Notaio Giovanna Ioli, è stato ufficialmente proclamato vincitore  del Premio Letterario “Piero e Camilla Peradotto”, il libro di ELENA LOEWENTHALLa lenta nevicata dei giorni” (Einaudi), a cui andranno i 5.000 euro lordi del 1° Premio.

Secondi classificati sono Nicola Fantini e Laura Pariani con Nostra Signora degli Scorpioni” (Sellerio), e terzo classificato è Marco Polillo con la sua opera “Il convento sull’isola” (Rizzoli), ai quali sono stati assegnati 1.000 euro lordi ciascuno.

 

Si tratta di un Premio di narrativa annuale, riservato a scrittori e scrittrici viventi di nascita o di residenza piemontese, oppure che abbiano ambientato in Piemonte, in tutto o in parte considerevole,  fatti e personaggi dell’opera.  E’ quindi un atto di stima  e di incoraggiamento da parte di Enti e Associazioni torinesi nei confronti della piemontesità.

 

 Per l’occasione  sono stati selezionati 6 libri, scelti tra circa un centinaio di opere pervenute a un prestigioso Comitato di Lettura composto da: Gianluigi Beccaria (Presidente) – Professore di Storia della Lingua Italiana e Accademico della Crusca; Lorenzo Mondo – Giornalista e scrittore; Alessandra Montrucchio – Scrittrice;  Sergio Pent – Scrittore e critico letterario;  Bruno Quaranta – Giornalista, Tuttolibri de La Stampa.

 

Il Premio, realizzato grazie al contributo di PKP Gruppo Finanziario SpA e della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino  si riferisce a libri di narrativa pubblicati da luglio 2013 a giugno 2014 e votati da una Giuria di circa 100 Lettori,  presieduta dal Presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Alberto Sinigaglia.

 

 

 

 

 

 

 

Di seguito pubblichiamo i 6 libri finalisti di quest'anno:

 

 

 

 

 

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 428 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Mi salvo da sola

“Sono come incapsulata nel silenzio di un urlo che dura ormai da tutta una vita. E senza che nessuno mi abbia detto niente, capisco da sola che hanno ucciso mio padre. Mentre io guardavo un...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Arte folle. Pazzi, sociopatici e geni

Platone sosteneva che la follia fosse un dono elargito dagli dèi. Il legame tra creatività e follia ha affascinato a lungo l'uomo: continua tuttora ad affascinare filosofi,...

Scopri di più

Mi salvo da sola

“Sono come incapsulata nel silenzio di un urlo che dura ormai da tutta una vita. E senza che nessuno mi abbia detto niente, capisco da sola che hanno ucciso mio padre. Mentre io guardavo un...

Scopri di più

XXV World Congress & International Postgraduate Course

XXV WORLD CONGRESS & POSTGRADUATE COURSE September 16 @ 8:00 am - September 20 @ 5:00 pm   The 25th Jubilee Postgraduate Course and World Congress of the International Society...

Scopri di più

COL DIAVOLO IN CORPO. Vite maledette da Amedeo Modigliani a Carmelo Bene

giovedì IL LIBRO  "Maudit": quando Paul Verlaine scrisse per primo la parola non definì un carattere ma creò una specie. Diede cittadinanza ai crudeli, agli eccessivi, ai distruttivi e...

Scopri di più