MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Il treno dell'ultima notte

giovedì
Il treno dell'ultima notte
Da Auschwitz a Budapest, fra le tragedie della storia e dolci memorie private, un viaggio nel cuore sanguinante del Novecento. Il nuovo capolavoro di Dacia Maraini. Emanuele è un bambino con la testa piena di sogni. Amara, la sua compagna di giochi, non può stare senza di lui. Perché anche i bambini si innamorano. Ma i sogni di Emanuele muoiono nel ghetto di Lodz. 1956. Tra Auschwitz, Cracovia e Vienna, Amara va alla ricerca del suo amico perduto. Fino ad essere coinvolta nella rivoluzione ungherese contro i sovietici. Un libro straordinario e commovente, assolutamente da non perdere.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Che fine hanno fatto i bambini? Cronache di un Paese che non guarda il futuro

Il secondo appuntamento, mercoledì 28 aprile alle ore 15.00, vedrà protagonista la giornalista di Repubblica, Annalisa Cuzzocrea, che è anche una mamma e come molte altre, in...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Il cibo che ci salverà

Durante il penultimo incontro, martedì 18 maggio alle ore 15.00, Eliana Liotta sarà l’assoluta protagonista, insieme al suo libro “Il cibo che ci salverà”,...

Scopri di più

La moda della vacanza

L’ultimo incontro, martedì 25 maggio ore 15.00, celebrerà il periodo dell’anno che da sempre mette d’accordo adulti e piccini, mariti e mogli, genitori e figli: il...

Scopri di più

Ma la sabbia non ritorna

Il terzo incontro, mercoledì 5 maggio alle ore 15.00, prenderà il titolo dall’omonimo libro che sarà presentato dalla stessa autrice, Laura Calosso, “Ma la sabbia...

Scopri di più

Che fine hanno fatto i bambini? Cronache di un Paese che non guarda il futuro

Il secondo appuntamento, mercoledì 28 aprile alle ore 15.00, vedrà protagonista la giornalista di Repubblica, Annalisa Cuzzocrea, che è anche una mamma e come molte altre, in...

Scopri di più
web site by NET BULL