MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

“CHE GIORNO SARA’”

giovedì Francesco Ronchi sognava di diventare un cantante famoso. La celebrità l'ha soltanto sfiorata, ma ha continuato testardamente a inseguirla tenendosi a galla come ha potuto negli "sfavillanti - ma non per tutti -anni ottanta", in un sottobosco popolato di personaggi sgangherati e arruffoni: discografici, manager, giovani di belle speranze disposti quasi a tutto pur di sfondare. Ha conosciuto persino qualche cantante di successo, e non era un granché. Francesco Ronchi ha incontrato l'amore e lo ha buttato via, aveva un grande amico e lo ha tradito. Da quasi vent'anni vivacchia cantando le canzoni degli altri su palchetti alti cinquanta centimetri. Finché, una sera, decide che è arrivato il momento di ribellarsi al suo destino.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Ipoacusia e acufeni: la riabilitazione

A discuterne il dr. SERGIO RIGARDO, Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione, Direttore Tecnico Fisiokinesiterapia LARC MOMBARCARO, il dr. PAOLO PORCU', Specialista in...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

LE DANNATE

Le dannate (Mondadori). Lo stesso autore ha definito con le seguenti parole la storia che ha scelto di raccontare:  «Ci sono storie che scegliamo noi di raccontare, le selezioniamo tra...

Scopri di più

I Misteri dei Templari

Un incontro interamente dedicato a “I misteri dei Templari”, un’interessante occasione per scoprire le vicende e i segreti dei Cavalieri del Tempio. Esperti di antropologia,...

Scopri di più

SIAMO PALERMO

Siamo Palermo (Mondadori). In primo piano una Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e nello stesso tempo una città della guerra, una città vista dal mare e dalle acque dolci...

Scopri di più

Anni di piombo e di tritolo

In un racconto drammatico e articolato, Gianni Oliva ripercorre la stagione degli attentati a mano armata del terrorismo «rosso» e delle stragi «nere». E ricostruisce...

Scopri di più
web site by NET BULL