MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

IL PAPPAGALLO E IL DOGE

Lunedì 19 febbraio,  alle ore 15,00 inizierà il I ciclo 2018  dei “Caffè Letterari”, il programma  degli Eventi Culturali del Centro Congressi Unione Industriale Torino, dedicato all’incontro-confronto con autorevoli scrittori italiani e stranieri sui grandi temi della letteratura. I Caffè Letterari sono organizzati con il contributo di Lavazza e Reale Mutua Assicurazioni, con il patrocinio della Camera di Commercio di Torino, Città di Torino e della Regione PiemonteAlberto Sinigaglia, presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte,  inaugurerà il ciclo con la presentazione del suo libro “Il pappagallo e il doge”, edito da Biblioteca dei Leoni, insieme all’illustre filologo, critico e storico della letteratura italiana, professore presso il  Collège de France, Carlo Ossola.  Storie di una vita, attraversata e determinata dalla lunga professione di giornalista: incontri, amicizie, esperienze straordinarie in giro per l'Italia tra Venezia, la città natale, e Torino, sede della "Stampa", passando per Roma e Milano e tanti altri luoghi. Alberto Sinigaglia ha un talento innato del raccontare e ciascuna delle sue storie ha la ricchezza e la densità di un romanzo. La cronaca delle occasioni e dei giorni si fa racconto d'avventura, i caratteri dei personaggi (che si tratti di Ugo Pratt, Mario Soldati, Aldo Palazzeschi, Massimo Mila, Enzo Biagi, Indro Montanelli, Giovanni Spadolini o qualsiasi altro) diventano parte della trama stessa e ne guadagna la narrazione che ci trascina inavvertitamente dalla realtà dentro la leggenda. I suoni e le voci per le calli di Venezia o nei caffè e nelle trattorie di Torino o nelle stanze della redazione della "Stampa" intonano piccole sinfonie nei luoghi privilegiati del ricordo. Il libro della memoria si trasforma in affondo narrativo che, dietro le circostanze quotidiane, scopre la vita piena di significati, di prospettive, di veri e propri prodigi. La lievità, l'assenza di enfasi, la delicata ironia, la sensibilità visiva si fondono in una naturalezza che è il marchio di uno stile felice e coinvolgente.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Il secolo dei giganti: Leonardo, Michelangelo e Raffaello

Il 24 febbraio ore 15.00 Antonio Forcellino, tra i maggiori studiosi di arte rinascimentale, restauratore di opere di valore assoluto –tra i quali il Mosè di Michelangelo e...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Presunto colpevole. Gli ultimi giorni di Craxi

Marcello Sorgi, noto giornalista de La Stampa, dialogherà con il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Alberto Sinigaglia. A coronare un appuntamento conclusivo così...

Scopri di più

L'Odissea raccontata da Penelope, Circe, Calipso e le altre

Una giovane scrittrice, saggista e docente di Lettere, Marilù Oliva. Insieme a lei la giornalista RAI, Simonetta Rho, curatrice della rubrica Petrarca. Un racconto che affonda le sue radici...

Scopri di più

Artrosi: malattia degenerativa invalidante

L’osteoartrosi è la più comune malattia cronica della popolazione ed è la più frequente causa di disabilità dell’anziano. Si calcola che...

Scopri di più

Giulio Einaudi: il Principe dei libri

Mimmo Fiorino, a lungo autista personale del fondatore della casa editrice dello Struzzo, ci parlerà di “Giulio Einaudi: il Principe dei libri”. Insieme Massimo Novelli,...

Scopri di più
web site by NET BULL