MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

BIAUTO GROUP / SAFIL

biAuto Group è una realtà consolidata e un punto di riferimento per gli estimatori dei brand BMW, MINI, Jaguar e Land Rover. Nelle tre sedi di Torino, Asti e Alba, il Cliente potrà ammirare le splendide auto della Casa Bavarese e lo stile iconico e frizzante che arriva da Oltremanica. L’offerta premium del Gruppo si arricchisce con l’eleganza dei modelli Jaguar e con il senso di avventura di quelli Land Rover presso la nostra sede biAuto Club. La Concessionaria biAuto S.r.l. di Torino è stato nel 2013 in Piemonte il primo Agente Autorizzato BMW i per la vendita di modelli elettrici e ibridi plug-in per un nuovo concetto di mobilità sostenibile. L’offerta è inoltre arricchita dalla presenza dei modelli BMW M che sono il DNA sportivo del brand bavarese. Sia nella vendita che nel post vendita biAuto - premiata nel 2015 come Concessionaria digitale e sensoriale- rivela ogni giorno il suo accento peculiare: l’attenzione al Cliente per far vivere un’esperienza unica e di qualità.


Safil è una filatura laniera pettinata fondata nel 1954 a Biella da Fernando Savio ed oggi gestita dai figli Alberto e Cesare. Un’azienda di successo che ha saputo superare le crisi del settore attraverso una costante proposta di prodotti innovativi, di ammodernamento tecnologico (è stata la prima al mondo a dotarsi di filatoi compact per realizzare fili in pura lana compatti che non hanno rivali per pulizia, regolarità e assenza di pelosità) e di attente acquisizioni.  Gli oltre sessant’anni  di Safil sono la dimostrazione che è possibile, con molta fatica e dedizione imprenditoriale costante, mantenere le eccellenze italiane.  Oggi diventata leader del settore Safil ha messo a segno alcune importanti acquisizioni per ampliare il know-how in settori di nicchia: nel 2008 ha rilevato la storica Filature Francaise de Mohair, nel 2010 ha acquisito Erredi e nel 2012 ha rilevato il marchio, gli archivi storici di filati per maglieria e alcune esclusività produttive della Filatura di Grignasco. Interviene Alberto Savio, imprenditore.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Il cibo che ci salverà

Durante il penultimo incontro, martedì 18 maggio alle ore 15.00, Eliana Liotta sarà l’assoluta protagonista, insieme al suo libro “Il cibo che ci salverà”,...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Ma la sabbia non ritorna

Il terzo incontro, mercoledì 5 maggio alle ore 15.00, prenderà il titolo dall’omonimo libro che sarà presentato dalla stessa autrice, Laura Calosso, “Ma la sabbia...

Scopri di più

Il gioco delle ultime volte

Martedì 11 maggio, ore 15.00, trascorreremo il pomeriggio in compagnia di Margherita Oggero che presenterà “Il gioco delle ultime volte”, edito da Einaudi. Insieme a lei...

Scopri di più

Che fine hanno fatto i bambini? Cronache di un Paese che non guarda il futuro

Il secondo appuntamento, mercoledì 28 aprile alle ore 15.00, vedrà protagonista la giornalista di Repubblica, Annalisa Cuzzocrea, che è anche una mamma e come molte altre, in...

Scopri di più

Il cibo che ci salverà

Durante il penultimo incontro, martedì 18 maggio alle ore 15.00, Eliana Liotta sarà l’assoluta protagonista, insieme al suo libro “Il cibo che ci salverà”,...

Scopri di più
web site by NET BULL