MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Concerto di Primavera

Orchestra dei Talenti MusicaliNata da un Progetto della Fondazione CRT

Composta da un organico variabile da venticinque a trentacinque musicisti, l’Orchestra dei Talenti è il risultato di un progetto maturato in seno alla Fondazione CRT con l’ambizione di costituire un organismo in grado di valorizzare le eccellenze musicali diplomate nei conservatori di Piemonte e Valle d’Aosta. Frutto del Progetto Master dei Talenti Musicali, nato nel 2004 e finalizzato al perfezionamento di giovani talenti presso accademie e scuole superiori italiane o straniere, l’Orchestra si è ampliata con l’ambizione di lavorare al più alto livello professionale possibile. Scegliendo come partner l’Accademia Perosi, la Fondazione CRT ha voluto delineare un moderno profilo d'orchestra basato sulla continua riqualificazione dei propri musicisti, principalmente attraverso stage e concerti con ospiti internazionali quali Pavel Vernikov, Marco Rizzi, Anna Serova, Roberto Ranfaldi, Enrico Maria Baroni, e molti altri. Il repertorio comprende opere dei musicisti classici quali Bach, Mozart, Ciaikovskij, Mendelssohn, Schubert, Prokofiev, Telemann, Beethoven, Mozart, ecc... ma anche programmi più contemporanei ed eterogenei.Nell’edizione del Festival MITO 2010, l’orchestra si è esibita a Torino e a Milano con un programma di musiche di Nino Rota riscuotendo un grande successo di pubblico. Tra i progetti più recenti si annovera la tournée in Israele in occasione della visita del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per le celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Organizzata sotto la supervisione dell’Ambasciata d’Italia, l’orchestra si è esibita sotto la direzione del maestro Claudio Vandelli ospitando il Trio Tchaikovsky. Durante l’estate 2011 ha chiuso il Festival Pontino di Sermoneta sotto la direzione del violinista Pavel Berman. Si è esibita sotto la bacchetta di Riccardo Muti in occasione della cerimonia ufficiale di consegna della sua Laurea Honoris Causa in Storia e Critica delle Culture Musicali dall’Università degli Studi di Torino e sotto la guida del Maestro Riccardo Chailly durante la consegna del premio Arca d'Oro edizione 2012; nel 2013 per lastessa occasione, è stata diretta dal M° Noseda.

Fino ad esaurimento dei posti disponibili

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 428 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Gambe stanche, gambe dolenti, gambe pesanti, gambe senza riposo: sintomi e sindromi camaleontiche

Dario Giobbe, specialista in Neurologia e in Psichiatria, Alberto Mazzo e Franco Ribero, specialisti in Chirurgia Vascolare e Angiologia e Francesco Scaroina, specialista in Medicina Interna,...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

IN ANTEPRIMA: La ricetta della mamma

Roberta Bellesini Faletti, dialogando con il giornalista Gabriele Ferraris, presenterà, in anteprima, “La ricetta della mamma. Un racconto noir ritrovato di Giorgio Faletti”,...

Scopri di più

Cronaca di un anno in Piemonte

Beppe Gandolfo presenterà il classico volume “Un anno in Piemonte 2018” con Clara Vercelli, in veste di moderatrice,  ed i  principali responsabili della cronaca...

Scopri di più

CUORE MATTO. I 100 mantra per una relazione felice

Maria Venturi insieme ad Alberto Sinigaglia, presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, presenterà “Cuore matto. I 100 mantra per una relazione felice” edito da...

Scopri di più

Inudustriarsi per vincere. Le imprese e la Grande Guerra

Carlo Robiglio, presidente nazionale Piccola Industria, affiancato da Andrea Pozzetta, presenterà il volume “Industriarsi per vincere. Le imprese e la Grande Guerra”, edito da...

Scopri di più