MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

I TRE GIORNI DI POMPEI

 “I tre giorni di Pompei”, edito da Rizzoli RaiEri, dedicato alla più grande tragedia dell'antichità: l'eruzione del 79 d.C. del Vesuvio che distrusse e seppellì Pompei insieme ad Ercolano ed altre città limitrofe. Alberto Angela, dopo molti anni passati a studiare la zona con il supporto di archeologi e vulcanologi, ricostruisce quei giorni fatali (23-25 ottobre) come in presa diretta, attraverso le vicende di alcuni personaggi storicamente esistiti – la ricca matrona Rectina, un cinico banchiere, un politico ambizioso – scoprendo molte verità sorprendenti, come l'esistenza di sette sopravvissuti e un omicidio. Il volume è legato ad un'iniziativa davvero lodevole: l'autore e l'editore infatti devolveranno una parte dei proventi ricavati dalla vendita del libro per restaurare l'affresco "Adone ferito" nella casa omonima di Pompei, in cui molto probabilmente quel lontano 24 ottobre del 79 d.C., un venerdì, la vita scorreva come sempre, senza immaginare che quelle sarebbero state le ultime ore di vita.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Potrebbero interessarti anche

SPEA in collaborazione con Unione Industriale Torino

giovedì SPEA AWARD 2013 Conferenza Stampa di Premiazione Studenti

Scopri di più

Workshop Elpe - L'impresa del futuro

Elpe Global Logistic Services, nata nel 1994, celebra quest’anno un importante anniversario. L’azienda torinese ha saputo evolversi nel tempo rispetto alle esigenze di un mercato sempre in...

Scopri di più

Diabete

giovedì Nel diabete di tipo 1, che necessita sempre del trattamento insulinico, le principali novità riguardano l’ampliamento del numero degli analoghi dell’insulina, che oggi possono contare...

Scopri di più

RES - Responsabilità, etica e sostenibilità

giovedì Esiste un business dal “volto umano”? Quale il ruolo delle strategie industriali e della comunicazione nel passaggio da “corporate responsibility” a “human responsibility”? Ne...

Scopri di più
web site by NET BULL