MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

La via della leggerezza

Perdere peso nel corpo e nell’anima

- AVVISO -

I POSTI PER L'EVENTO SONO ESAURITI. LA PRESENTAZIONE VERRÀ TRASMESSA IN DIRETTA STREAMING SULLA PAGINA FACEBOOK DEL CENTRO CONGRESSI UNIONE INDUSTRIALE TORINO ► facebook.com/ccuitorino

 

“I dietologi e i nutrizionisti sono costretti a riconoscere il loro fallimento: la maggioranza delle persone sovrappeso non riesce a ritrovare un peso accettabile. Mettersi a dieta e ridurre le calorie giornaliere non è efficace: è necessario prendere consapevolezza e lavorare anche sul piano emotivo. Per rimuovere i meccanismi inconsapevoli di tipo difensivo o compensativo che causano l’accumulo di grasso nel corpo e liberarci dalla pesantezza è necessario creare un nuovo equilibrio, che parte da un lavoro sulla propria personalità, dal rapporto con se stessi, con il proprio corpo e con il mondo esterno.” Questo libro cambia il nostro punto di vista sul benessere psicofisico, perché ci mostra che c’è un legame indissolubile tra i chili in eccesso e i nostri pesi interiori, tra approccio all’alimentazione e approccio alla vita, tra cibo per il corpo e cibo per lo spirito. Anche da un punto di vista scientifico.

“Per alleggerire il nostro corpo dobbiamo mangiare cibi, non trasformazioni industriali dei cibi, cibo vero, non cibo in scatola, mangiare con moderazione e prevalentemente vegetali. Per alleggerire la nostra anima dobbiamo privilegiare la vita semplice, naturale, consapevoli della bellezza di ogni atto quotidiano, piuttosto che la vita organizzata da agenzie di divertimento, acquisti, viaggi, spettacoli, televisione.” Con una ricca bibliografia scientifica, abitudini e rituali per il “giorno perfetto”, esercizi e ricette “di leggerezza” e una traccia audio di meditazione guidata, questo libro ci aiuta a liberarci finalmente dai pesi che ci schiacciano a terra e mettere le ali alla nostra gioia di vivere.

 

Ne parlano gli autori:

Franco Berrino, medico ed epidemiologo, per quarant’anni ha lavorato all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano dove ha diretto il Dipartimento di medicina preventiva e predittiva

Daniel Lumera, Direttore della My Life Design Foundation, docente, esperto nelle Scienze del benessere e della qualità della vita

 

Ingresso libero con biglietto, fino a esaurimento posti in sala.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Sempre in questa Sala

La moda della vacanza

L’ultimo incontro, martedì 25 maggio ore 15.00, celebrerà il periodo dell’anno che da sempre mette d’accordo adulti e piccini, mariti e mogli, genitori e figli: il...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Che fine hanno fatto i bambini? Cronache di un Paese che non guarda il futuro

Il secondo appuntamento, mercoledì 28 aprile alle ore 15.00, vedrà protagonista la giornalista di Repubblica, Annalisa Cuzzocrea, che è anche una mamma e come molte altre, in...

Scopri di più

Ma la sabbia non ritorna

Il terzo incontro, mercoledì 5 maggio alle ore 15.00, prenderà il titolo dall’omonimo libro che sarà presentato dalla stessa autrice, Laura Calosso, “Ma la sabbia...

Scopri di più

Il cibo che ci salverà

Durante il penultimo incontro, martedì 18 maggio alle ore 15.00, Eliana Liotta sarà l’assoluta protagonista, insieme al suo libro “Il cibo che ci salverà”,...

Scopri di più

Il gioco delle ultime volte

Martedì 11 maggio, ore 15.00, trascorreremo il pomeriggio in compagnia di Margherita Oggero che presenterà “Il gioco delle ultime volte”, edito da Einaudi. Insieme a lei...

Scopri di più
web site by NET BULL