MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Il Museo d’Arte Orientale

giovedì

Il nuovo museo d'arte orientale spiegato da un ospite d'eccezione: il direttore della struttura Franco Ricca.
Il 5 dicembre 2008 è stato inaugurato il MAO, il museo torinese dedicato all'arte orientale.
Con un patrimonio di 1500 opere provenienti da diversi paesi dell’Asia e con alcuni pezzi di assoluta eccellenza, il MAO è una delle principali istituzioni europee dedicate a questo ambito.
Ma è soprattutto un'opportunità data ai piemontesi di avvicinarsi ad una cultura ricca e affascinante ma poco conosciuta.
Interviene alla serata il direttore del MAO Franco Ricca.


 

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 428 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Vorrei e non vorrei

Sposarsi, cambiare lavoro, intraprendere un percorso di studi, ma anche quali scarpe mettere o cosa mangiare. Ci sono sempre più persone che di fronte alle scelte si bloccano, si tormentano...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Quella metà di noi

Quella metà di noi è un romanzo intenso e coinvolgente, ambientato nella Torino dei nostri giorni, in cui si muovono una folla di personaggi a cui Paola Cereda affida il compito di...

Scopri di più

Mi salvo da sola

“Sono come incapsulata nel silenzio di un urlo che dura ormai da tutta una vita. E senza che nessuno mi abbia detto niente, capisco da sola che hanno ucciso mio padre. Mentre io guardavo un...

Scopri di più

Alla scoperta del cuore d’acqua d’Europa

In Slovenia, polmone verde al centro dell'Europa o meglio cuore fluido fatto di acque sorgive dai rinomati poteri curativi, reti fluviali e laghi, il "genius loci" ci parla di una...

Scopri di più

La spalla che duole

Incontro con SERGIO RIGARDO, Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione, Direttore Tecnico Fisiokineriterapia - LARC MOMBARCARO GIANCARLO SARNELLI, Specialista in Radiologia, Consulente LARC...

Scopri di più