MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Mezzo secolo di lune artificiali

giovedì Il 4 ottobre del 1957 il mondo fu scosso da un flebile bip-bip. Fu più che il rombo di un tuono o l’esplosione di una bomba. Il bip-bip proveniva dal primo satellite artificiale, lo Sputnik, lanciato dall’Unione Sovietica. Eravamo nel pieno della “guerra fredda” e quell’impresa aveva un significato più militare che scientifico. Lo Sputnik diceva chiaramente agli Stati Uniti e al mondo occidentale che il Cremlino disponeva di missili in grado di portare ordigni atomici sulla testa degli eventuali avversari. Oggi i satelliti artificiali sono entrati nella nostra vita quotidiana: ci permettono di comunicare tramite tv, telefono e Internet, di prevedere il tempo, di navigare, scoprire risorse minerarie, sorvegliare l’ambiente, esplorare l’universo. Piero Bianucci, autore di libri sull’astronomia e l’astronautica, e Giancarlo Genta, esperto di meccatronica del Politecnico di Torino, ci accompagneranno nel cielo artificiale di ieri e di domani.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Che fine hanno fatto i bambini? Cronache di un Paese che non guarda il futuro

Il secondo appuntamento, mercoledì 28 aprile alle ore 15.00, vedrà protagonista la giornalista di Repubblica, Annalisa Cuzzocrea, che è anche una mamma e come molte altre, in...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Che fine hanno fatto i bambini? Cronache di un Paese che non guarda il futuro

Il secondo appuntamento, mercoledì 28 aprile alle ore 15.00, vedrà protagonista la giornalista di Repubblica, Annalisa Cuzzocrea, che è anche una mamma e come molte altre, in...

Scopri di più

Il gioco delle ultime volte

Martedì 11 maggio, ore 15.00, trascorreremo il pomeriggio in compagnia di Margherita Oggero che presenterà “Il gioco delle ultime volte”, edito da Einaudi. Insieme a lei...

Scopri di più

Il cibo che ci salverà

Durante il penultimo incontro, martedì 18 maggio alle ore 15.00, Eliana Liotta sarà l’assoluta protagonista, insieme al suo libro “Il cibo che ci salverà”,...

Scopri di più

Ma la sabbia non ritorna

Il terzo incontro, mercoledì 5 maggio alle ore 15.00, prenderà il titolo dall’omonimo libro che sarà presentato dalla stessa autrice, Laura Calosso, “Ma la sabbia...

Scopri di più
web site by NET BULL