MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Il mio gatto è la miglior medicina

giovedì Non a caso si parla di gatti, cani, canarini, criceti e così via come di “animali di compagnia”. In effetti queste presenze ci intrattengono, ricambiano il nostro affetto e le nostre cure, talvolta con una fedeltà e una intensità emotiva superiore a quella che possiamo ottenere dai nostri simili umani. Ma se la compagnia di un animale è così gratificante, è facile immaginare che possa anche, in qualche modo, fare bene al nostro equilibrio psicofisico. Di qui a pensare che la vicinanza di un animale domestico possa funzionare quasi come una medicina, il passo è breve: ed ecco che siamo arrivati alla pet-therapy, la cura attraverso animali di affezione. Con le sue specializzazioni, dall’ippoterapia, molto applicata per i portatori di handicap psichici al semplice contatto fisico con un gatto o con un cane come tecnica che può sbloccare l’autismo. Giorgio Celli, notissimo etologo e irriducibile gattofilo, ci introdurrà a questa nuova soluzione terapeutica.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Potrebbero interessarti anche

Sostenibilità e Green Economy - Opportunità di impresa e formazione in tempo di crisi

giovedì In un tempo dettato da difficoltà economiche e desiderio di cambiamento come quello attuale, le aziende cercano sempre più di farsi promotrici di una nuova filosofia di pensiero rivolta...

Scopri di più

New(s) media: the italian spring revolution?

giovedì Si tratta di un interessante dibattito sulle nuove frontiere dei media al quale prenderanno parte autorevoli addetti ai lavori del mondo dell’informazione tra i quali il Direttore de La...

Scopri di più

Presentazione del libro I Torinesi di Osvaldo Guerrieri

giovedì Gente strana i Torinesi. Agli occhi del paese sono musoni, faticatori, obbedienti fino all’autolesionismo, squadrati come le vie della loro città. Poi si scopre che sanno essere anche...

Scopri di più

Premio Piero e Camilla Peradotto 2014

  Quest'anno il Premio è stato vinto da ELENA LOEWENTHAL con il libro "La lenta nevicata dei giorni" (Einaudi)     In calce, il comunicato stampa...

Scopri di più
web site by NET BULL