MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Lo spartiacque della Grande Guerra

giovedì

La prima guerra mondiale non solo alterò gli equilibri internazionali ma trasformò profondamente e in modo duraturo lo Stato liberale ottocentesco, accelerando e portando a compimento processi già avviati con la seconda rivoluzione industriale. Tali trasformazioni, riassumibili nel massiccio intervento dello Stato in economia e nell'irruzione delle masse nell'arena politica, furono indotte dal configurarsi del conflitto come guerra di logoramento e dal conseguente rilievo assunto dalla mobilitazione della popolazione sul "fronte interno", che riverso acute tensioni sociali e politiche sul dopoguerra.
 

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Presunto colpevole

Lunedì 5 ottobre, alle ore 15.00, il palcoscenico della Sala Agnelli si trasforma in luogo di ricordi legati all’identità e alla storia nazionale. Marcello Sorgi, noto...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Doppio silenzio

Lunedì 19 ottobre, ore 15.00, sarà il momento di Gianni Farinetti e del suo attesissimo nuovo libro “Doppio silenzio”, edito da Marsilio Editore a colloquio con Barbara...

Scopri di più

Incontro con i "Guerrieri" del Premio Bronzi di Riace

Venerdì 9 ottobre, alle ore 15.00 – giorno non canonico per il nostro ciclo di Caffè Letterari, eccezionale sia nella data che nella forma – sarà dedicato...

Scopri di più

L'archivio del diavolo

Il secondo appuntamento, lunedì 28 settembre alle ore 15.00, ospiterà Pupi Avati - regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e scrittore italiano è uno dei maestri...

Scopri di più

La nostra casa felice

L’appuntamento successivo cadrà nuovamente di lunedì 12 ottobre sempre alle ore 15.00 e l’ospite sarà Serena Uccello, vicecaposervizio al Sole 24 Ore, attualmente...

Scopri di più
web site by NET BULL