MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Pietro Piffetti e gli intarsiatori del settecento per i “Reali Palazzi”

giovedì Nel corso del Settecento le diverse arti concorrono a restituire l'immagine splendida della corte torinese, definitivamente affermata sul palcoscenico europeo. Tra queste spicca l'attività degli ebanisti torinesi tra cui emerge Pietro Piffetti che con materiali preziosi, dai legni rari alla tartaruga, alla madreperla, all'avorio, compone singoli mobili o realizza gli apparati di interi ambienti di destinazione sia laica che ecclesiastica.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 428 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Il tesoro nascosto

Martedì 26 marzo, ore 21.00, Alessandro Battaglino, presidente Barricalla SpA, interverrà sul tema dei rifiuti e del riciclo insieme a Maurizio Onofrio, docente del Politecnico di...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Quale Europa ci aspetta?

Il ciclo di eventi serali terminerà eccezionalmente giovedì 4 aprile, alle ore 18.30. Una tavola rotonda con Licia Mattioli, Vice Presidente di Confindustria con delega...

Scopri di più

Il tesoro nascosto

Martedì 26 marzo, ore 21.00, Alessandro Battaglino, presidente Barricalla SpA, interverrà sul tema dei rifiuti e del riciclo insieme a Maurizio Onofrio, docente del Politecnico di...

Scopri di più

Nuovi Scenari per le relazioni sindacali e la contrattazione collettiva

L'evento è dedicato all'analisi dell'evoluzione delle relazioni di lavoro con particolare riguardo ai contratti di prossimità attraverso una ricognizione delle norme e...

Scopri di più

Il Museo Nazionale d'Artiglieria di Torino. Storia e tradizione

Michele Corrado, direttore del Museo Nazionale d’Artiglieria di Torino condurrà il pubblico in un viaggio virtuale ne “Il Museo Nazionale d’Artiglieria di Torino. Storia e...

Scopri di più