MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Il tesoro nascosto

L'invisibile valore dei rifiuti

Martedì 26 marzo, ore 21.00, Alessandro Battaglino, presidente Barricalla SpA, interverrà sul tema dei rifiuti e del riciclo insieme a Maurizio Onofrio, docente del Politecnico di Torino, Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture e Roberto Ronco, direttore Direzione Ambiente, Tutela e Governo del Territorio della Regione Piemonte in un dibattito moderato dal giornalista e divulgatore scientifico Andrea Vico dal titolo “Il tesoro nascosto. L'invisibile valore dei rifiuti”. I rifiuti speciali rappresentano, infatti oltre il 90% dei rifiuti che vengono prodotti nel mondo; in Italia nel 2016 ne sono stati prodotti 135 milioni di tonnellate: 125,5 milioni di non pericolosi e 9,6 di pericolosi. Mentre i rifiuti domestici sono tra le nostre mani tutti i giorni, i rifiuti speciali sono “invisibili” perché non siamo noi ad occuparci direttamente del loro smaltimento. In un contesto di questo tipo, Barricalla spa si propone come uno tra i principali impianti di smaltimento in Italia per i rifiuti speciali, pericolosi e non, ed è situato alle porte di Torino, Collegno. Con i suoi 150.000 m2, Barricalla spa ha smaltito 1.323.800 m3 di rifiuti fino al 31 luglio 2018 garantendo, inoltre, 1,12 GWh di produzione di energia grazie al campo fotovoltaico installato nella struttura.
Nell’incontro si racconterà di come il tema dei rifiuti, per lungo tempo nascosto perché scomodo, rappresenti oggi più che mai un’opportunità per le sfide industriali e sociali che apre. Come aumentare il riutilizzo di quanto ancora reinseribile nel ciclo produttivo, nell’ottica di un’economia sempre più circolare? Come sostenere un settore che è indispensabile all’industria del nostro Paese? Come valorizzare le tante esperienze di successo che esistono nel settore del trattamento e del recupero? La parola agli esperti di questo settore che, nella serata del 26 marzo, cercheranno di delineare un quadro generale sul tema presentando la Società Barricalla spa come importante punto di riferimento per la corretta gestione delle sostanze potenzialmente pericolose, rifiuti che molto spesso non possono più essere reimpiegati nel ciclo produttivo e quindi obbligatoriamente smaltiti. Obiettivo dell’incontro sarà, inoltre, sensibilizzare le generazioni presenti e futuro a una più corretta informazione e a un conseguente consumo consapevole.

Scopri questa sala

Sala Piemonte

Sala a configurazione singola con disposizione fissa a teatro, ospita fino a 173 persone

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Doppio silenzio

Lunedì 19 ottobre, ore 15.00, sarà il momento di Gianni Farinetti e del suo attesissimo nuovo libro “Doppio silenzio”, edito da Marsilio Editore a colloquio con Barbara...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Presunto colpevole

Lunedì 5 ottobre, alle ore 15.00, il palcoscenico della Sala Agnelli si trasforma in luogo di ricordi legati all’identità e alla storia nazionale. Marcello Sorgi, noto...

Scopri di più

Doppio silenzio

Lunedì 19 ottobre, ore 15.00, sarà il momento di Gianni Farinetti e del suo attesissimo nuovo libro “Doppio silenzio”, edito da Marsilio Editore a colloquio con Barbara...

Scopri di più

L'archivio del diavolo

Il secondo appuntamento, lunedì 28 settembre alle ore 15.00, ospiterà Pupi Avati - regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e scrittore italiano è uno dei maestri...

Scopri di più

La nostra casa felice

L’appuntamento successivo cadrà nuovamente di lunedì 12 ottobre sempre alle ore 15.00 e l’ospite sarà Serena Uccello, vicecaposervizio al Sole 24 Ore, attualmente...

Scopri di più
web site by NET BULL