MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

Peccati Immortali

Il penultimo incontro dei Martedì Sera cade eccezionalmente di lunedì 25 novembre ore 21.00, in una giornata importante. 

Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone raccontano quelli che loro stessi definiscono "Peccati Immortali" e che andranno a tessere le fila di un giallo ambientato in un futuro non troppo lontano.

Roma. Tra qualche anno. Salvini è caduto, dopo che un barcone di migranti è affondato davanti a un porto chiuso. Ora al governo ci sono il Pd e il Popolo dell'Onestà. Ma il premier è debole, e il nuovo ministro dell'Interno prepara un piano per prendere il potere. Su questo scenario si apre il giallo. Il cardinale Michelangelo Aldrovandi, l'unico conservatore a essersi conquistato la fiducia del Papa, viene trovato morto in circostanze oscure. Lo scandalo è messo a tacere. Ma Remedios, la suora che lo accudiva, ritrova un telefonino con quattro foto. Che compromettono – per un curioso dettaglio – il leader emergente del Popolo dell'Onestà. Il telefonino viene rubato. E lo cercano in molti. Per quelle foto, che possono far saltare il governo e il Vaticano, si tenta di uccidere. Si uccide. Ci si uccide. Sulla scena compaiono i servizi, i gendarmi del Papa, un vecchio senatore che sa tutto di tutti, un killer con uno strano vizio e un peso sulla coscienza. E compare una ex spia, Leone Di Castro detto Gricia per la sua voracità, che con suor Remedios forma una coppia di investigatori sottovalutata e quindi sorprendente.

In un vortice di colpi di scena, delitti e situazioni grottesche, drammi e farse, Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone portano il lettore nei bassifondi e nell'empireo della capitale, nei campi della mafia nigeriana e nelle feste dei padroni di Roma, sino alle stanze segrete del potere e in fondo agli abissi dell'animo umano. Il racconto, tra personaggi reali e altri immaginari, consegna il ritratto del nostro Paese, del nostro popolo, del nostro tempo. E quando tutti i nodi sembrano sciogliersi, ecco che si profila la vera minaccia che incombe sulla cristianità.

Scopri questa sala

Sala Piemonte

Sala a configurazione singola con disposizione fissa a teatro, ospita fino a 173 persone

Scopri di più


Sempre in questa Sala

SIAMO PALERMO

Siamo Palermo (Mondadori). In primo piano una Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e nello stesso tempo una città della guerra, una città vista dal mare e dalle acque dolci...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Il Gigante del Nilo. Storie e avventure del Grande Belzoni

L'ultimo incontro de I Martedì Sera 2019 è dedicato interamente a colui che è stato definito "The Great Belzoni" e sulla cui figura è stato scritto anche...

Scopri di più

Teatro Regio Torino: nuove prospettive

Il secondo incontro de I Martedì Sera 2019, il 19 novembre alle ore 21.00, vedrà protagonista il nuovo Sovrintendente del Teatro Regio Torino Sebastian F. Schwarz, moderato dal...

Scopri di più

Un'altra stella per Torino

Incontro con lo Chef Federico Zanasi, Ristorante Condividere Interviene Marco Do', Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne Michelin Italia Modera Luca Iaccarino, giornalista...

Scopri di più

ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY - Quarto incontro

Con la partecipazione di: NUOVA BN NUOVA BN, sin dalla sua fondazione nel 1979, progetta e produce tavoli operatori, migliorando continuamente la sua tecnologia e le sue caratteristiche a...

Scopri di più
web site by NET BULL