MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Teatro Regio Torino: nuove prospettive

Il secondo incontro de I Martedì Sera 2019, il 19 novembre alle ore 21.00, vedrà protagonista il nuovo Sovrintendente del Teatro Regio Torino Sebastian F. Schwarz, moderato dal caporedattore de La Stampa Luca Ferrua.

Mercoledì 24 luglio 2019, il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, ha nominato Sebastian F. Schwarz Sovrintendente della Fondazione Teatro Regio di Torino, in seguito a una scelta unanime del Consiglio di Indirizzo. La sconfinata esperienza artistica, teatrale e direttiva già precedentemente svolta dall'attuale Sovrintendente, arricchiscono maggiromente la carica carismatica del giovane tedesco laureato in Musicologia a Berlino e in Amministrazione teatrale a Venezia.

L'incontro sarà, dunque, dedicato a quelle nuove prospettive, possibili progetti, cambiamenti e migliorie che lo stesso Schwarz avrà intenzione di applicare durante tutta la durata del suo mandato. Il discorso sarà condotto dal capace caporedattore de La Stampa, il giornalista Luca Ferrua.

Scopri questa sala

Sala Piemonte

Sala a configurazione singola con disposizione fissa a teatro, ospita fino a 173 persone

Scopri di più


Sempre in questa Sala

LE DANNATE

Le dannate (Mondadori). Lo stesso autore ha definito con le seguenti parole la storia che ha scelto di raccontare:  «Ci sono storie che scegliamo noi di raccontare, le selezioniamo tra...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Il Gigante del Nilo. Storie e avventure del Grande Belzoni

L'ultimo incontro de I Martedì Sera 2019 è dedicato interamente a colui che è stato definito "The Great Belzoni" e sulla cui figura è stato scritto anche...

Scopri di più

Peccati Immortali

Il penultimo incontro dei Martedì Sera cade eccezionalmente di lunedì 25 novembre ore 21.00, in una giornata importante.  Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone raccontano quelli...

Scopri di più

Anni di piombo e di tritolo

In un racconto drammatico e articolato, Gianni Oliva ripercorre la stagione degli attentati a mano armata del terrorismo «rosso» e delle stragi «nere». E ricostruisce...

Scopri di più

LE DANNATE

Le dannate (Mondadori). Lo stesso autore ha definito con le seguenti parole la storia che ha scelto di raccontare:  «Ci sono storie che scegliamo noi di raccontare, le selezioniamo tra...

Scopri di più
web site by NET BULL