MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

  • Home
  • News
  • IO VAGABONDO. 50 ANNI DI VITA CON I NOMADI

IO VAGABONDO. 50 ANNI DI VITA CON I NOMADI

Gennaio 1963, Giuseppe Carletti, di Pierino, nato a Novi di Modena nel 1946 e studente di fisarmonica con il Maestro Mozzarini, in un dancing club di Trecenta (Rovigo) dove sta suonando con il suo gruppo I Monelli, incontra un cantante di Novellara (Reggio Emilia) “un tipo magro come un chiodo, con un accenno di barba e un paio di occhialoni sul naso”. Il suo nome è Augusto Daolio e in quel momento nasce un sodalizio che durerà per quasi 30 anni e darà vita al gruppo più longevo della musica in Italia I Nomadi

Prossimi appuntamenti

Quale futuro per il Piemonte?

I candidati alla presidenza della Regione Piemonte, Giorgio Bertola, Sergio Chiamparino e Alberto Cirio a confronto con i direttori dei giornali Beppe Fossati (Torino Cronaca), Umberto La Rocca...

Scopri di più