MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Il lungo viaggio della Moda - 1° ciclo 2013

Attualità, storia e arte della moda italiana tra eccellenze creative, industria e sistema economico

Arte, Moda e industria in Italia, da secoli, hanno in comune alcuni fattori che stanno alla base di quel sistema industriale della Moda, da sempre uno degli assi portanti della nostra economia.
Fin dall’età dei Comuni le città italiane si specializzarono nella realizzazione di beni di lusso per l’abbigliamento richiesti in tutta Europa e che avevano bisogno di sistemi di lavorazione particolari, spesso segreti e gelosamente protetti dai governi. Molti pittori di fama come Pisanello, o lo stesso Leonardo, non disdegnarono di progettare bellissimi abiti per le più grandi dame italiane del tempo. Benvenuto Cellini fu autore di sculture meravigliose, di oggetti di alta oreficeria, ma anche di splendidi gioielli per la corte fiorentina e per quella pontificia. La Moda è spesso entrata nell’arte e l’arte nella Moda in un’unica realtà non disgiungibile: abiti come tele dipinte, con colori ed emozioni simili a quelle trasmesse da un quadro; gioielli che sono piccole sculture; dettagli d’abbigliamento, pizzi, ricami, borse dal fascino unico; Moda come arte da indossare che supera il tempo. Da sempre la Moda si confronta con l’arte e gli stilisti sono spesso veri  e propri artisti, in grado di ricreare universi poetici di assoluta originalità, senza dimenticare gli orafi, i pellettieri, i ricamatori, e tutti coloro che appartengono al grande universo che lega la Moda alle arti decorative. Il binomio indissolubile è un tema ricorrente e sempre attuale che continua ad interessare sia nell’ambito del fashion design, sia nel mondo dell’arte contemporanea; la bellezza e la qualità della nostra Moda fondono in naturale sinergia storia e contemporaneità, arte e abilità artigiana.
Questo nuovo Ciclo di conferenze vuole analizzare il sottile confine che divide ed unisce i mondi  dell’arte e della Moda in Italia. Attraverso la testimonianza di alcuni fra i massimi esponenti della Moda sarà anche approfondita la sua ricaduta economica nel Paese. A sessant’anni  circa dalla nascita ufficiale a Firenze del “Made in Italy”, appare necessario ricordare e ribadire il contributo che la Moda ha dato, e continua a dare,  all’economia dell’Italia, alla sua universale ammirazione ed alla conoscenza del nostro Paese nel mondo.
Con questi incontri il Centro Congressi offrirà al suo vasto ed affezionato pubblico la straordinaria possibilità di avvicinarsi all’arte ed alla Moda nelle sue varie forme, al di là dei limiti imposti dagli usuali canali elitari.

Altri cicli di incontri

Uno spettacolo d'estate

Primavera 2020

In questo lungo periodo di sospensione eventi non ci siamo mai fermati. Nuove proposte sono in fase di elaborazione e, tra queste, abbiamo il piacere di segnalare un nuovo ciclo di eventi...

Scopri di più

Scopri tutti gli eventi

L'ELEGANZA DI IERI E DI OGGI

giovedì Incontro con Paola SANLORENZO

Scopri di più

GIOIELLI ITALIANI: UNA BELLEZZA FUORI DAL TEMPO

giovedì Incontro con Ilaria D'Arco, Direttore Marketing Gioielleria BULGARI

Scopri di più

METRI D'ARTE

giovedì Incontro con Mauro Davico, Direttore Comunicazione GRUPPO MIROGLIO

Scopri di più

QUANDO IL COSTUME DIVENTA STYLE & GLAMOUR

giovedì Incontro con Cristina FERRARI, Fashion Designer FISICODopo la magnifica serata in compagnia di Cristina Ferrari, vi proponiamo qualche immagine delle sfilate di FISICO attraverso il canale FISICO Channel di You Tube.

Scopri di più
web site by NET BULL