MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Dal Lingotto a Mirafiori

giovedì Da Lingotto a Mirafiori, gli stabilimenti torinesi della Fiat, con il loro gigantismo e il carattere d'avanguardia nello scenario del fordismo europeo,  hanno rappresentato il simbolo di Torino industriale,influendo sull'immagine e sui destini del capoluogo subalpino. Vere e proprie città del lavoro, i due grandi impianti produttivi hanno scandito i tempi della vita urbana e suburbana, nella quotidianità degli spostamenti casa/lavoro come negli imponenti flussi migratori, indirizzando l'economia torinese verso il progressivo affermarsi di una monocoltura automobilistica che non ha peraltro soffocato la varietà e ricchezza delle altre attività, in un progresso economico capace di notevoli miglioramenti  in campo sociale.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Potrebbero interessarti anche

COME OTTIMIZZARE IL RAPPORTO DEL CONTRIBUENTE CON L'ENTE DELLA RISCOSSIONE

giovedì Dialogo e confronto tra la Pubblica Amministrazione e il mondo delle Imprese per prevenire eventuali controversie e migliorare la comunicazione tra le parti. Una stretta di mano contro le...

Scopri di più

Incontro - dibattito con il regista Pupi Avati sul film “Una sconfinata giovinezza”

giovedì Dalla narrativa e dalla cinematografia alla realtà operativa della cura e del volontariato: riflessioni sulla malattia di Alzheimer. Conversazione con: Prof. Dott. Francesco Monaco...

Scopri di più

Presentazione del libro I Torinesi di Osvaldo Guerrieri

giovedì Gente strana i Torinesi. Agli occhi del paese sono musoni, faticatori, obbedienti fino all’autolesionismo, squadrati come le vie della loro città. Poi si scopre che sanno essere anche...

Scopri di più

INCONTRO CDAF

giovedì IL CONTROLLO DI GESTIONE IN AZIENDA: LE NUOVE LINEE GUIDA DI BORSA ITALIANA COME POSSIBILE MODELLO DI RIFERIMENTO

Scopri di più
web site by NET BULL