MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Torino fra Giolitti e Agnelli

giovedì
Torino esce dalla crisi e si trasforma. Tra la fine dell’Ottocento e la guerra, la città conosce una crescita urbana e industriale che le attribuisce un ruolo decisivo nell’economia italiana. Cambia la società, attraverso un rapido incremento demografico, dovuto all’immigrazione dalla campagna, e un forte aumento del lavoro operaio.
Accanto a quelle già esistenti, nascono nuove e moderne industrie, destinate ad assumere un’importanza crescente, come nei settori idroelettrico e metalmeccanico. Muta anche l’offerta di istruzione, soprattutto nel campo tecnico e scientifico. Si istituisce il Politecnico e all’Università fioriscono gli studi economici.
A Torino, il nuovo corso liberale e industrialista di Giolitti e le aperture del socialismo riformista trovano per qualche anno interlocutori attivi in figure quali il sindaco Frola, Giovanni Agnelli, una borghesia imprenditoriale aperta e un sindacalismo combattivo, ma sensibile alla cultura industriale. Con l’approssimarsi della guerra, questo equilibrio entra in una crisi che si ripresenterà, aggravata, negli anni difficili del dopoguerra.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Il cibo che ci salverà

Durante il penultimo incontro, martedì 18 maggio alle ore 15.00, Eliana Liotta sarà l’assoluta protagonista, insieme al suo libro “Il cibo che ci salverà”,...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

La moda della vacanza

L’ultimo incontro, martedì 25 maggio ore 15.00, celebrerà il periodo dell’anno che da sempre mette d’accordo adulti e piccini, mariti e mogli, genitori e figli: il...

Scopri di più

Il cibo che ci salverà

Durante il penultimo incontro, martedì 18 maggio alle ore 15.00, Eliana Liotta sarà l’assoluta protagonista, insieme al suo libro “Il cibo che ci salverà”,...

Scopri di più

Il gioco delle ultime volte

Martedì 11 maggio, ore 15.00, trascorreremo il pomeriggio in compagnia di Margherita Oggero che presenterà “Il gioco delle ultime volte”, edito da Einaudi. Insieme a lei...

Scopri di più

XXXVIII INCONTRO DI ISTOPATOLOGIA DERMATOLOGICA

giovedì XXXVIII INCONTRO DI ISTOPATOLOGIA DERMATOLOGICA

Scopri di più
web site by NET BULL