MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Torino nell'economia medievale

giovedì Nel corso del medioevo l’economia di Torino è in gran parte impostata sull’agricoltura, anche se la collocazione stradale della città le consente di godere del passaggio di uomini e merci, favorendo l’attività di accoglienza. Limitate appaiono invece la produzione artigianale e l’attività commerciale, mentre a partire dal Duecento si afferma l’esercizio del credito, pur restando per i prestatori complementare rispetto al possesso fondiario.
Interviene Renato Bordone, Professore di Storia Medievale all'Università degli Studi di Torino

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

Il salotto di Rol

Consultato da alcuni dei protagonisti del Novecento (da D’Annunzio a Buzzati, da Dalí a Einstein, dalla regina Elisabetta a Mussolini, da Kennedy a De Gaulle), è stato oggetto...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

NON SONO IO

Non sono io (Daniela Piazza Editore). Un pubblico ministero, Bruno Ferretti; tre casi, tre legal thriller che affondano le loro radici nella realtà. Il primo vede implicato uno stupratore...

Scopri di più

I Misteri dei Templari

Un incontro interamente dedicato a “I misteri dei Templari”, un’interessante occasione per scoprire le vicende e i segreti dei Cavalieri del Tempio. Esperti di antropologia,...

Scopri di più

Il salotto di Rol

Consultato da alcuni dei protagonisti del Novecento (da D’Annunzio a Buzzati, da Dalí a Einstein, dalla regina Elisabetta a Mussolini, da Kennedy a De Gaulle), è stato oggetto...

Scopri di più

GELOSIA

Gelosia (La Nave di Teseo). Un romanzo dai tratti familiari che con delicatezza affronta i drammi di una storia d'amore fatta di passioni e di vendette. Gelosia racconta le complicazioni...

Scopri di più
web site by NET BULL