MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Presunto colpevole

Lunedì 5 ottobre, alle ore 15.00, il palcoscenico della Sala Agnelli si trasforma in luogo di ricordi legati all’identità e alla storia nazionale.
Marcello Sorgi, noto giornalista de La Stampa, dialogherà con il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Alberto Sinigaglia e con lo storico Giovanni De Luna. A coronare un appuntamento così importante, l’intervento di Stefania Craxi, la figlia del protagonista del libro “Presunto colpevole. Gli ultimi giorni di Craxi”, edito da Einaudi.
Un’opera dedicata a Bettino Craxi, una figura che ha contribuito a creare l’immagine dell’Italia di oggi e che Sorgi racconta focalizzando l’attenzione sugli ultimi suoi giorni di vita nella località tunisina di Hammamet, in una trama ricca di rivelazioni e racconti inediti. Tra questi, in particolare, l’episodio della morte del leader socialista restituito, appunto, dalle parole della figlia e dello stesso giornalista. Degno di nota anche l’appunto, l’ultimo, trovato sotto il letto al ritorno dal funerale: “In questo processo, in questa trama d’odio e di menzogne, devo sacrificare la mia vita per le mie idee. La sacrifico volentieri. Dopo quello che avete fatto alle mie idee, la mia vita non ha più valore. Sono certo che la storia condannerà i miei assassini. Solo una cosa mi ripugnerebbe; essere riabilitato da coloro che mi uccideranno.” Tantissime domande ancora si alternano sulle vicende di vita del leader politico, molte delle quali ancora non ricevono risposta. Il nuovo libro di Marcello Sorgi nasce proprio con l’intento di fare chiarezza, o per lo meno di farne il più possibile restituendo a tutti – a vent’anni dalla morte del leader socialista - un’immagine più umana, vulnerabile e reale di un uomo politico di grande rilievo.
 

L'ingresso è consentito previa registrazione nominativa e scarico del biglietto e i posti sono limitati a causa dei distanziamenti previsti dalle norme vigenti per garantire la sicurezza di tutti i presenti.
Le sale e gli spazi del Centro Congressi sono periodicamente sanificate come da protocollo anti contagio.

 

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Potrebbero interessarti anche

SISTEMI TORINO

giovedì PRIVACY: come cambieranno ruoli e responsabilità con il Nuovo Regolamento Europeo

Scopri di più

INCONTRO CDAF

giovedì IL CONTROLLO DI GESTIONE IN AZIENDA: LE NUOVE LINEE GUIDA DI BORSA ITALIANA COME POSSIBILE MODELLO DI RIFERIMENTO

Scopri di più

UNIONE INDUSTRIALE TORINO - INAIL

giovedì SCUOLE, GIOVANI E SICUREZZA: indirizzi normativi e pratiche di eccellenza

Scopri di più

II Corso Nazionale AIOM e SIAPEC-IAP

giovedì Marcatori bio-molecolari nella terapia personalizzata dei tumori: indicazioni cliniche e di laboratorio

Scopri di più
web site by NET BULL