MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Un cappello pieno di ciliege

giovedì Un cappello pieno di ciliege: "Ora che il futuro s'era fatto corto e mi sfuggiva di mano con l'inesorabilità della sabbia che cola dentro una clessidra, mi capitava spesso di pensare al passato della mia esistenza: cercare lì le risposte con le quali sarebbe giusto morire. Perché fossi nata, perché fossi vissuta, e chi o che cosa avesse plasmato il mosaico di persone che da un lontano giorno d'estate costituiva il mio Io." Così comincia questa straordinaria epopea della famiglia di Oriana Fallaci, una saga che copre gli anni dal 1773 al 1889, con incursioni nel passato e in un futuro che precipita verso il bombardamento di Firenze del 1944. È una storia dell'Italia rivoluzionaria di Napoleone, Mazzini, Garibaldi, attraverso le avventure di uomini come Carlo che voleva piantare viti e olivi nella Virginia di Thomas Jefferson, Francesco marinaio, negriero e padre disperato, e donne indomite come la Caterina che alla fiera di Rosìa indossa un cappello pieno di ciliege per farsi riconoscere dal futuro sposo Carlo Fallaci, o come una bisnonna paterna, Anastasìa, figlia illegittima, ragazza madre, pioniera nel Far West. Dopo anni di ricerche, l'autrice ha visto la cronaca familiare trasformarsi in "una fiaba da ricostruire con la fantasia": "la realtà prese a scivolare nell'immaginazione e il vero si unì all'inventabile poi all'inventato... E tutti quei nonni, nonne, bisnonni, bisnonne, trisnonni, trisnonne, arcavoli e arcavole, insomma tutti quei miei genitori, diventarono miei figli".

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva di 410 posti

Scopri di più


Sempre in questa Sala

40 anni di lotta alla mafia: storia e protagonisti

Nell’ultimo incontro, in streaming martedì 1 dicembre ore 18.00, i protagonisti saranno Alfredo Galasso, autore di “La mafia che ho conosciuto” edito da Chiarelettere,...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

Serata finale "Premio Mattia Serafini"

L’ultimo incontro, che conclude il ciclo e conclude anche il 2020, sarà dedicato alla serata finale del “Premio Mattia Serafini”, giovedì 10 dicembre alle ore 18.00....

Scopri di più

40 anni di lotta alla mafia: storia e protagonisti

Nell’ultimo incontro, in streaming martedì 1 dicembre ore 18.00, i protagonisti saranno Alfredo Galasso, autore di “La mafia che ho conosciuto” edito da Chiarelettere,...

Scopri di più

La guerra fascista

Lunedì 30 novembre, sempre alle ore 15.00, il palco della Sala Agnelli sarà occupato da un solo ospite che conosce molto bene i nostri spazi e riesce sempre a intrattenerci grazie...

Scopri di più

Convegno internazionale - MAKE IT IN ITALY

giovedì Il Centro Congressi Unione Industriale ospita MAKE IT IN ITALY, un convegno internazionale che vuole testimoniare la necessità di una rinnovata spinta nei confronti dell’industria e dei...

Scopri di più
web site by NET BULL