MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.

Offerta Culturale

IL VIOLINO DI MUSSOLINI

Una storia grossomodo d'amore

Il violino di Mussolini (Bompiani). Questo terzo appuntamento è un'occasione per fermare il tempo e immergersi in una storia dall'atmosfera romantica quanto storica.

Libri e fantasmi, come sappiamo, sono spesso indistinguibili. Ma può anche capitare ad altri oggetti di assumere attività contraddittoria, sfuggente e spettrale: è il caso di un violino sforacchiato di pallottole, protagonista latente della nuova avventura dei bibliofili montanari amanti del barolo chinato, la stessa allegra combriccola de "Lo sguardo della farfalla".

E' un romanzo dive lo humor dei personaggi, coltissimi, innamorati della letteratura, a tratti burloni, deve misurarsi con la feroce stupidità del mondo che assedia i protagonisti e la loro precaria isola felice.

Scopri questa sala

Sala Giovanni Agnelli

Sala conferenze con una capienza complessiva: - 410 posti PRE COVID-19 - 198 + 2 persone diversamente abili POST COVID-19

Scopri di più


Potrebbero interessarti anche

INCONTRO CDAF

giovedì CONVEGNO: I FONDI PENSIONE: QUALI PROSPETTIVE ED OPPORTUNITA’ DOPO LA RIFORMA FORNERO

Scopri di più

CDVM CDAF ANDAF

giovedì ALLA RICERCA DELL'EUROPA Incontro con Pietro Modinao, Presidente di NomismaScenario attuale e possibili comportamenti attuabili o già attuati dalle aziende più evolute del mercato

Scopri di più

OSPEDALE COTTOLENGO DI TORINO - U.O. OCULISTICA

giovedì Sala PiemonteMACULA oggi

Scopri di più

SISTEMI UNO LEGAL CONSULTING

giovedì PRIVACY: la rivoluzione è in arrivo.Manovra Monti, nuovo regolamento Privacy UE: la futura gestione dei nuovi obblighi e responsabilità.

Scopri di più
web site by NET BULL