MENU

Centro Congressi UI

Un modello gestionale innovativo capace di rispondere ad ogni esigenza.


Offerta Culturale

Bastarde di Francia. La figlia del Cardinale

Incontro con ALESSANDRA GIOVANILE e VIRNA MEJETTA

L’ultimo incontro, martedì 16 novembre alle ore 14.00, avrà come protagoniste due donne, scrittrici e autrici del libro “Bastarde di Francia. La figlia del Cardinale”, edito da Piemme. Durante l’incontro Alessandra Giovanile e Virna Mejetta saranno le uniche vere protagoniste, chiamate a raccontare la loro rivisitazione di un classico della storia Francese del XVII secolo, di Louis XIII e del Cardinale Richelieu. «E se “I tre Moschettieri” fossero stati scritti da una mano femminile? Anzi due!» è ciò che si sono chieste le due autrici, ritagliando uno spazio tutto al femminile che stravolge il punto di vista ma che parte dal mondo raccontato dal maestro Alexandre Dumas.

Come già anticipato, nella Francia di Louis XIII e del cardinale Richelieu, due giovani donne vivono gli stessi aneliti di ribellione, cercando di non piegarsi a chi le vorrebbe pedine in una partita giocata da altri. «C'era un qualcosa di libero e selvaggio in quell'acqua torbida che la rendeva cento volte più desiderabile del mio bagno tiepido del sabato sera. Ma era un'illusione il suo incresparsi: non era acqua libera, come non ero libera io». Tenuta di Meaux, Francia, 1630. La giovane Madeleine Pidoux, nipote del cardinale Richelieu, primo ministro del Re, temeva quel momento più di ogni altro: a Parigi stanno decidendo del suo destino e la sua vita cambierà per sempre. Sono due moschettieri giunti di gran carriera dalla capitale con l'ordine di scortarla a casa a farle capire che l'attesa dell'inevitabile è finita. Un anno prima, Vittorio Amedeo I, erede del ducato di Savoia, si era invaghito di lei, arrivando a pretendere dal re Louis XIII che la fanciulla rientrasse tra le clausole del trattato di pace tra Francia e Savoia. E ora è tornato a chieder conto di quella richiesta. Madeleine è diversa dalla gran parte delle giovani del suo tempo: colta e anticonformista, considera deplorevole il ruolo di favorita, al quale i giochi politici la vorrebbero spingere. Durante il rocambolesco viaggio di ritorno, conosce uno dei soldati della guardia reale, Hauteville, tenebroso e sfuggente, deciso a resistere ai suoi capricci, ma ora dopo ora la vicinanza forzata sembra unirli in un legame speciale. Forse anche per questo, Madeleine decide di giocare l'unica carta che ha per essere libera: lo scandalo. Conosce un segreto del cardinale e potrebbe rivelarlo per farlo cadere in disgrazia. E a questo punto che la vicenda di Madeleine si intreccia a quella di un'altra giovane donna, Cécile de La Baume, imprigionata in un forte a scontare l'atto di disobbedienza della sua famiglia al re di Francia. I destini di due donne coraggiose e indomabili si snodano in questo romanzo, costruito con la struttura del feuilleton ottocentesco, che ci riporta al tempo violento in cui comandavano le spade e solo le ribelli facevano sentire la propria voce. Prima di essere ricondotte al silenzio.

Scopri questa sala

Palazzina Marone Cinzano

Palazzina costruita nel 1876 e ceduta nel 1954 alla società dell'attuale Centro Congressi

Scopri di più


Sempre in questa Sala

La casa di Roma

Mercoledì 3 novembre ore 14.00, il nostro spazio digitale sarà dedicato alla storia di Pierluigi Battista, inviato ed editorialista del «Corriere della Sera», il quale...

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche

La casa di Roma

Mercoledì 3 novembre ore 14.00, il nostro spazio digitale sarà dedicato alla storia di Pierluigi Battista, inviato ed editorialista del «Corriere della Sera», il quale...

Scopri di più

Intelligenza naturale Intelligenza artificiale ... o Idiozia artificiale?

Durante il terzo appuntamento, mercoledì 27 ottobre alle ore 14.00, dal titolo “Intelligenza naturale ed Intelligenza artificiale ... o Idiozia Artificiale ?” parleremo di...

Scopri di più

Variazioni Pop. Il lato malinconico di un autore di commedie

Il penultimo appuntamento, martedì 9 novembre alle ore 14.00, lascia spazio all’arte e alla fotografia attraverso un’interessante chiacchierata tra Enrico Vanzina – uomo di...

Scopri di più

UNIONE INDUSTRIALE TORINO - INAIL

giovedì SCUOLE, GIOVANI E SICUREZZA: indirizzi normativi e pratiche di eccellenza

Scopri di più
web site by NET BULL